Ti sei già sottoposta a trattamenti di epilazione permanente, ma non hai ottenuto i risultati desiderati? Prima di elencare i motivi che potrebbero aver reso inefficaci i tentativi fatti in precedenza, va sicuramente fatta una precisazione: se il trattamento di epilazione permanente viene eseguito correttamente e con la giusta metodologia, chiunque può liberarsi definitivamente dei peli superflui.

Tra le cause di insuccesso di un trattamento di epilazione permanente , vi è senza dubbio l’incapacità dell’operatore di impostare nella maniera più corretta i parametri per l’attuazione di tutto il procedimento. Spesso, infatti, nei macchinari utilizzati vengono impostate energie basse, per il timore di provocare nei clienti dolore e arrossamenti della pelle. Purtroppo, se la potenza dell’energia non è correttamente calibrata, si rischia di non avviare quel processo di foto termolisi selettiva, che consente di debellare definitivamente in fase anagen il follicolo pilifero.

Anche la non corretta preparazione dell’epidermide contribuisce a ridurre l’efficacia del trattamento di epilazione permanente. Se la pelle non è accuratamente trattata ed equilibrata, può diventare particolarmente sensibile e spingere l’operatore ad abbassare l’energia e rendere inefficace l’intero trattamento.

Inoltre, il processo di foto termolisi selettiva funziona appieno solo se nella pelle sono presenti peli terminali pigmentati. Per questo, è importante che prima di sottoporsi all’epilazione permanente non siano state eseguite, nella zona da trattare, cerette e altri trattamenti depilatori.

Nel campo dell’epilazione permanente, Estetica Stella garantisce massimi risultati con la tecnologia Epilzero. Se stai cercando una soluzione definitiva al problema dei peli, contattaci o vieni a trovarci.